Raduno Nazionale Reggio Calabria HOME

clicca qui per vedere le foto
Una piccola ma sostanziale delegazione ha partecipato al 17° Raduno Nazionale ANMI che si è svolto nella città di Reggio Calabria, che ha visto impegnato il nostro gruppo con la partecipazione del delegato Nazionale Avv. Angelo Bartolotti nostro concittadino e presidente Onorario del Gruppo, del delegato Regionale Ing. Cesare Pozzi nostro assiduo sostenitore, del Presidente e consorte Giovanni Riccipetitoni e Viviana Toni, del consigliere Domenico Meduri nativo di Reggio Calabria e inscritto dal 2004 con il nostro gruppo, della Sig.ra Franca in Tellurio che a dispetto di tanti giovani ha voluto essere presente a questo Raduno in Terra di Calabria .

La giornata sembra non voler promettere nulla di buono:cielo grigio, nuvole basse, a tratti scrosci di pioggia. All'improvviso il cielo sopra lo stretto si apre, diventa azzurro intenso come il mare e spunta un sole estivo . L'ultimo atto della settimana del mare si riempie cosi di luce, di emozioni e di colori per rendere onore alla Marina Italiana: L'inaugurazione del monumento ai Marinai d'Italia, la sfilata dei Marinai, in servizio e in congedo, provenienti da tutta Italia, dal mondo, sia dalla dirimpettaia Messina sia dalla lontana Australia, dagli Stati Uniti. L'evento è promosso dall'Associazione Nazionale Marinai D'Italia, che ha sezioni in tutte le parti del mondo,ha fatto convergere a Reggio Calabria, circa ventimila marinai in servizio e in congedo arrivati con ogni mezzo ( i soli pullman erano 150 ).

Sono intervenuti alla cerimonia il Presidente della camera, Gianfranco Fini, il ministro della difesa Ignazio La Russa, il capo di stato maggiore della Marina l'Ammiraglio Paolo La Rosa, il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Scopelliti, il Presidente Nazionale dell'ANMI Ammiraglio (a) Paolo Pagnottella e altre autorità da ogni parte dìItalia.
 

Le suggestive sfilate di marinai di ogni paese, le note della magica banda della Marina, elicotteri che volteggiano nel cielo spettacolo di paracadutisti, le due unità navali arrivate nel porto due magnifiche ospiti: la nave scuola Amerigo Vespucci, il veliero più bello del mondo e la San Giorgio nave trasporto truppe e mezzi.


Un caloroso grazie a chi a partecipato e contribuito alla realizzazione di questa trasferta.

Domenico Meduri